Trilogia del ridere – workshop condotto da Micheline Vandepoel

Il clown e le sue varianti o la bellezza della stupidità

 

Workshop in tre tappe 7-11 maggio e 25-29 giugno tra Piemonte e Sicilia

 

“Presenza, Calma e Plasticità” Cascina all’Inverso – Ceva (CN)  9-13 Aprile 2018 [concluso]

“Il gioco, gli oggetti, gli incidenti” Palermo 7-11 Maggio 2018 (ancora qualche posto!)

“Il Comico/Il Burlesco” Palermo 25-29 Giugno 2018 (aperte le iscrizioni)

 

La formazione offre dei mezzi molto efficaci per sviluppare un gioco personale molto “in-efficace”, con l’obiettivo di aumentare invece il piacere e di creare un dialogo onesto e poetico con il pubblico. Entrando e scavando nel proprio paesaggio del comico.

 

IL METODO FELDENKRAIS
Attraverso movimenti semplici ma spesso inusuali, diventiamo coscienti delle nostre abitudini. Scopriamo come in relazione alla gravità, ci si può muovere con fluidità come un insieme integrato dove ogni muscolo fa il suo lavoro in modo tale che lo spostamento di tutto il nostro scheletro avvenga in perfetta armonia.

Lo sforzo giusto al momento giusto, senza alcun movimento superfluo e …in equilibrio!

 

III Tappa, Palermo 25-29 Giugno 2018
Orari Stage
10-13 * 14-17

“Il Comico – Il Burlesco”
o come Perdere la propria dignità accettandolo e divenendo complici del proprio Fallimento (il FLOP)

Gli incidenti, le cadute: Incidenti con voi stessi in relazione alla gravità come perdere l’equilibrio, traballare, cadere…
Incidenti con l’oggetto in relazione al proprio essere maldestro o ad uno stato d’animo

Con o senza naso: scoprire e sviluppare il vostro proprio carattere atipico (assurdo, burlesco, eccentrico) i gesti, le danze, i testi, le tecniche di “decalage”, il gioco con gli oggetti, le sequenze di incidenti, la gamma del comico, le camminate personali del personaggio burlesco, la gerarchia/complementarità…, l’ architettura delle emozioni e dei loro deliri .

Il clown :… Siamo noi stessi, più sensibili, più curiosi, più aperti, più generosi, più stravaganti…

Accettare e approfondire questo stato specifico dell’ Essere nell’ istante presente, per aumentare il piacere del gioco e per lasciare ridere il pubblico delle vostre “imbecillità”

Trasformare una debolezza personale (flop) in forza teatrale e scoprire o riscoprire la parte clownesca che ci abita (the funny bone)

NON E’ NECESSARIO AVERE ALCUN REQUISITO FISICO PARTICOLARE PER PARTECIPARE

Prezzo
250 a persona per sessione

Numero massimo di partecipanti 12

Orari
Da Lunedì a Venerdì dalle 10 alle 17 – un’ora di pausa pranzo intorno alle 13

*Da Portare:
Costumi, accessori, oggetti con cui vi piacerebbe esplorare/giocare, abiti comodi, una piccola coperta, e calze pesanti per le lezioni di Feldenkrais

 

Contatti per info e iscrizioni ai workshop:
Vera Mor | veramor.habits@gmail.com| +39 338 61 94 842
Mario Barnaba | scarpabox@gmail.com | +39 328 16 68 183

 

Micheline Vandepoel (Belgio 1954) Regista, accompagnatrice di progetti, guida, maestra del “gioco”, di Maschera Neutra, di Teatro del Gesto, della Poesia degli spazi, dal 1996 propone “Le clown et ses derivès”. Nel 1994 si è diplomata in Metodo Feldenkrais. Formatasi in teatro, maschere, scenografia, clown con Serge Martin, Jacques Lecoq e Krikor Belekian, P. Gaulier, M.Pagneaux, Pierre Byland, D. Sartori. È da sempre affascinata dall’Umanità, i suoi comportamenti, gli ostacoli della vita, le nostre, spesso inattese, capacità di adattamento alle nuove situazioni.

 

www.tryartcafe.com | try7art@gmail.com

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *