30 marzo – Minimo Teatro Festival IX edizione

Data evento 30/03/2019 alle ore 20:00


Spettacoli in concorso

Narciso

diretto da Alessia Giovanna Matrisciano con Jacopo Neri – RAT (Roma) 13 min

Aminia viene dalla campagna. Figlio di macellaio, parla un italiano dialettale e incerto. Bravissimo a scuola, si incaglia solo e ripetutamente nella lingua. Conoscere Narciso è per lui come incontrare un suo doppio di segno opposto.
Il corto esalta la forza rivoluzionaria che per un adolescente ha il primo amore: un’esperienza che dovrebbe portare alla crescita attraverso la comprensione dell’altro-da-sé ma che tra violenze e incomprensioni spesso conduce allo svilimento della propria personalità e alla frustrazione dei propri sogni.

Flirtle protezioni del cuore

di e con Silvia Torri (Milano) 15 min

Le avventure sessuali di una ragazza moderna interpretate da un preservativo femminile. Tra chat su Tinder e appuntamenti al buio… riuscirà a non rompersi?
Le relazioni non vengono risparmiate dall’odierno mondo precario e instabile.
Tra il fisiologico bisogno di autonomia e di approvazione, i giovani di oggi devono fare anche i conti con la solitudine e l’incertezza di un mondo che non ha modelli precedenti con cui confrontarsi. Uno spettacolo di teatro di oggetti sulle relazioni amorose tra giovani adulti e le malattie sessualmente trasmissibili.

NEVER/LAND la terra che non ti vuole

coreografie di Melissa Zuccalà con Fabio Gambuzza, Chiara Arena, Benedetta Cannolo e Asia Scuderi- SBAM sicily ballet around movement (Enna) 18 min

In un’epoca in cui la principale emergenza sociale pare essere l’immigrazione esiste una condizione di sofferenza ben più grave, l’esatto opposto: I’emigrazione.
Viviamo in un contesto che difficilmente premia l’eccellenza. Un mondo dove domina l’omologazione e in cui I’unica alternativa para sia l’allontanamento dalla propria terra di origine. Questa short version dello spettacolo Never/land racconta attraverso i corpi quattro scorci di vita quotidiana; quattro momenti di confusione, instabilità e indecisione. Quattro casi che la vita può presentare a chiunque di noi.

…Maura!

di Pietro Dattola con Flavia Germana De Lipsis – DoveComeQuando (Roma) 8 min

Nina si è persa. O meglio, è stata persa da Pietro. O meglio, ha perso Pietro – di nuovo. Ancorata a una storia con Pietro che non le appartiene più e in fila nella farmacia dell’amica Maura, Nina è alla ricerca di qualcosa che l’aiuti a non perdersi – e a non perdere – più.
Estratto dello spettacolo Follower – che esplora il tema del distacco dall’amato, indagando cosa significa seguire ed essere seguiti – “…Maura!” presenta in forma poetica il senso di solitudine cosmico della protagonista, in un momento in cui ha estremo bisogno di qualcosa che le dia forza e un appiglio alla vita e a se stessa. Se potete, datele una mano.
Letteralmente.

Modulo Prenotazione Evento

In data  30/03/19 alle ore 20.00

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Share